top of page

In arrivo la riforma del testo unico dell’edilizia


A breve sarà pronto il nuovo testo unico dell’edilizia: fascicolo del fabbricato, riduzione dei titoli abilitativi, rigenerazione edilizia, addio all’autorizzazione sismica preventiva.


Fonte: BibLus-net


A seguito di un’interrogazione alla Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici (VIII) della Camera, del 10 giugno, il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (MIT) ha fatto il punto della situazione sulla riforma del testo unico dell’edilizia.

L’interrogazione parlamentare n. 5-04100 è stata presentata dal deputato Chiara Braga (PD), mentre la risposta è giunta per voce del sottosegretario alle infrastrutture e trasporti, Salvatore Margiotta.


La riforma del testo unico