top of page

Credito d’imposta affitti: rientrano anche i professionisti forfettari.


I chiarimenti delle Entrate: requisiti, beneficiari e modalità di fruizione del credito d’imposta per gli affitti. Istituito anche il codice tributo.


Fonte: http://biblus.acca.it


Diventa operativo il credito d’imposta per gli affitti, ossia l’agevolazione che permette di recuperare il 60% del canone di locazione per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

Se con la circolare 14/E l’Agenzia delle Entrate fornisce i primi chiarimenti sull’utilizzo della misura agevolativa prevista dall’articolo 28 del decreto Rilancio (dl n. 34/2020); con la Risoluzione 32/E istituisce, invece, il codice tributo che consente la compensazione con modello F24.